Presentato in Comune a Capannori l’evento di beneficienza a Palazzo Boccella il 2 aprile in occasione della giornata mondiale della consapevolezza dell’Autismo

Palazzo Boccella si tinge di blu per il “Gran Galà” promosso dall’associazione “Light it up blue” di Lucca in collaborazione con il Comune di Capannori, con l’obiettivo di accendere i riflettori e sensibilizzare le persone sul tema dell’autismo.

L’evento si terrà in occasione della giornata mondiale della consapevolezza dell’autismo – martedì 2 aprile – e sarà un evento di beneficenza, con la finalità di realizzare progetti a sostegno di ragazzi e famiglie che convivono con l’autismo.

L’iniziativa è stata presentata stamani (giovedì 14) in conferenza stampa dal sindaco di Capannori Luca Menesini e dalla presidente dell’associazione “Light it up blue” Paula Itunes, accompagnata da altri membri del gruppo.

Già lo scorso anno tingemmo di blu il municipio in occasione della giornata mondiale della consapevolezza dell’autismo – dice il primo cittadino Menesini – e ci prendemmo l’impegno di essere al fianco delle associazioni che si occupano di tematiche importanti, come l’autismo, troppo spesso trascurate da chi legifera e che è invece fondamentale che occupi un ruolo di primo piano nell’agenda del Parlamento perché riguarda la vita quotidiana delle persone. Per questo motivo, quest’anno, contribuiamo al Gran Galà di beneficenza mettendo a disposizione dell’associazione Palazzo Boccella di San Gennaro, un gioiello architettonico che regalerà una bella serata ai partecipanti. Invito tutti a partecipare perché con un piccolo gesto è possibile dare un contributo prezioso su un tema di vita reale”.

L’evento consiste in una cena nella bella cornice di questo palazzo storico, con musica dal vivo.

Ringraziamo il sindaco Menesini per la disponibilità e l’attenzione che ha verso la questione della sensibilizzazione e dell’informazione sull’autismo – dice Paula Itunes – e per averci dato l’opportunità di rifare il Gran Galà di beneficenza, un’occasione importante per la nostra associazione per promuovere consapevolezza e poter realizzare progetti utili per le famiglie e i ragazzi che convivono con l’autismo. Si tratta di un evento a scopo benefico, e quindi ci auguriamo che molte persone abbiano voglia di aderire e di contribuire, in occasione della giornata mondiale della consapevolezza dell’autismo”.

Il Gran Galà di beneficenza, quindi, si terrà martedì 2 aprile, ore 20.30 a Palazzo Boccella di San Gennaro. I posti a sedere sono limitati (80), la prevendita dei biglietti sarà alla pizzeria “Sbragia” di Lucca, oppure mandare una mail a levento@gmail.com o telefonare al numero 0583.91063.

Please follow and like us:
error